Conuro del Sole

Nome Scientifico: 
Aratinga solstitialis

Il Conuro del Sole (Aratinga solstitialis) è un uccello della famiglia degli Psittacidi. Il suo nome comune dice già molto per quanto riguarda la sua colorazione: mantello generale giallo oro, copritrici primarie e secondarie verdi, remiganti verdi con punta blu, coda verde blu, sfumature aranciate nella zona ventrale e ai lati del becco. Evidenzia un anello perioftalmico nero come il becco e le zampe; l'iride è marrone. Ha taglia attorno ai 30 cm. Gli immaturi hanno una colorazione sfumata giallo-verde con evidenti segni arancio su petto e faccia.

Il suo habitat è costituito dalle foreste secondarie molto aperte, dalle savane alberate e dai boschi di palme. Si nutre, come tutti gli Aratinga, di frutta, semi, noci, bacche; in più sembra che questa specie integri la dieta con molti fiori. Nidifica sia in coppie isolate sia in colonia, dove pare abbia una riproduzione di tipo «cooperativo»: quando i piccoli escono dai nidi vengono infatti nutriti non solo dai genitori ma anche dagli altri adulti della colonia. Normalmente la femmina depone 4 uova che vengono incubate per 27 giorni e i piccoli si involano a circa 8 settimane.

 

fonte: wikipedia.org

 

♣ ♣ ♣ ♣ ♣